La Bella e la Bestia (2017): audio e testo delle canzoni!

Ascoltate la colonna sonora del live action Disney, La Bella e la Bestia!

Il film con Emma Watson esce nelle sale italiane il 16 marzo. Ascoltate la colonna sonora italiana di seguito, con tanto di testo!

UNA NOTTE DI PURA MAGIA

Sono divini, l’amour, musica e balli sublimi
Tutti vogliono essere i primi
Chi mai sarà la più bella stella
Come risplendono
Quanta euforia
È una notte di pura magia
Ed ognuno già spera che sia
L’occasione giusta
Ed è convinta che sia il giorno più bello per noi


BELLE

Tutto qui, è un bel paesino
Ma cambiarlo proprio non si può
Ogni giorno assomiglia al primo
Tutto è fermo qua

Bonjour, bonjour, bonjour, bonjour, bonjour

Ed anche il pane qui ha le stesse forme
Uguali da un’eternità
È dal giorno in cui arrivammo
Che mio padre ed io pensammo
Questo posto è provinciale

Quella ragazza è veramente strana
Non le interessa quel che fai
Guarda noi dall’alto in basso
Tutta sola va a spasso

E con gli altri lei non parla quasi mai

Bonjour, buondì
Viene a trovarmi
Sua moglie è offesa, ha i suoi motivi
Vorrei 6 uova, guarda che prezzi

Il mio momento temo non arrivi

È altezzosa e forse troppo sola
Che troverà dentro di se
Sembra priva di virtù
Ogni giorno legge di più
Cosa pensa una ragazza come Belle

Aaaaah, qui è dove capisce
Che magari è proprio l’uomo che
Lei vuole amare per sempre
Ma ne può avere la conferma nel capitolo tre

È cosi bella ed il suo nome pure
Più dolce di un creme caramel
Ha una personalità un pò strana in verità
Lei non deve assomigliare agli altri
Infatti non somiglia a noi
Non assomiglia affatto a noi
È Belle

L’ho detto subito e lo penso ancora
È bella proprio sai perchè
Di stupende non ce n’è
È la moglie adatta a me
Ho capito che dovrò sposare belle
Guardate è lui sto per svenire
Monsieur gaston è un vero duro
O no, cuor mio non impazzire
È lui l’uomo più forte di sicuro

Bonjour, pardon, buondì, mais oui
ma che bei fiori, dei nastri, scusi, si sposti un po’
il pane è vecchio, il pesce, che puzza,

A me non basta questo oramai

Io Belle ti sposo, non mi fermerai

È la fanciulla che non ha mai amici
Sei proprio sola mademoiselle
E chiunque viva qua, vedrai non capirà
La sua assurda singolarità
Lei è bizarra e atipica
È buffa ed eccentrica
È belle


L’AMORE DURA

Come si ferma un momento
Nulla è per sempre, in realtà
Ma se c’è per noi l’amore
Tutto il resto basterà

La gioia riempie i nostri cuori
Per qualche istante ci cattura
Ogni cosa viene e va
L’amore dura


BELLE (REPRISE)

Ma è mai possibile?
Io la moglie di quel borioso scriteriato

Madame, Gaston, con osservanza
Madame, Gaston, eccola qua
Non io, con me non hai speranza
Io so che questo non mi basterà

Io voglio ridere e stupirmi sempre
E di avventure che vivrei
Sono io la prima che
Già da tempo crede che
Questo non sia il posto adatto a me


STIA CON NOI

Ma chére, mademoiselle, è con profondo orgoglio
E con grande piacere che le diamo il benvenuto sta sera!
Ed ora la invitiamo a rilassarsi,
Avviciniamo una sedia
La sala da pranzo è fiera di presentare…
La sua cena!

Stia con noi
Qui con noi
Si rilassi d’ora in poi
Leghi al collo il tovagliolo dopo ci pensiamo noi
Soupe du jour, antipasti
Li serviamo entusiasti
Il caviale non lo batti
Ha dei dubbi? chieda ai piatti
Vive l’amour!!
Vive la dance!!
Dopotutto miss, c’est la France!!
Ed una cena qui da noi c’est fantastique!!
Prenda il menù in mano
Stia con noi
Qui con noi

Sì con noi
qui con noi
Che ragùche soufflé
Torte e caramel flambé
Preparati e serviti come un grande cabaret
Lei è sola, impaurita,
Ma la tavola è imbandita
Via la noia e la tristezza
Viva la spensieratezza!!
Le magie e i misteri
Degli amici candelieri
Quanta classe, grazia ed armoniosità
In alto i calici,
Facciamo un brindisi
Poi resti quae vedrà
Soddisfatta se ne andrà
Stia con noi
Sì con noi
Qui con noi
Saltano i nervi
Anche al servo, se non servi
Perché ora non c’è più nessuno qui
Ah, i bei vecchi tempi di una volta
Giorni favolosi quelli lì
Poi tutto è cambiato
Quanto tempo ormai sprecato
Senza dimostrar le nostre qualità
Tutto il giorno a zonzo nel castello
Grassi, flosci e pigri,
Ma con lei noi siamo tigri!!

Ulalà, che farei? dalla gioia urlerei!!
Ora il vino è già versato
E il tovagliolo è accanto a lei
Col dessert vorrà il tè
Quello è compito per me
Per la gioia non nascondo bollirò in un secondo
Bruceròscotterò
Ma è una macchia quella o no!?
Ecco quache gran figura si farà
Il te vi serviròcon latte e zucchero
Ma stia con noi
Stia con noi
Stia con noi
Stia con noi
Stia con noi
Resti un po
E vedrà che grande show
Sono anni che nessuno viene qui e non si può
Tutto qui splenderà
E lei è la vera star
Con le luci un po’ attenuate
Serviremo le portate…

Fino a che
Dopo un po’
Lei dirà: “Io scoppierò!”
Ed allora metteremo via i vassoio
Poi dopo se ne andrà
Ma ora resti qua
E stia con noi
Sì con noi
Qui con noi
Stia qui con noi!!


QUEI GIORNI PASSATI

Che sole c’è, oggi è un giorno bello perché
Ho del tempo ancora per te, posso starti accanto
Io vorrei ritornare a provare gioia ed amare
Quale senso avrebbe restare, se non sono con te
Giorni splendidi che sono solo un sogno per me
Ma spero che parta da qui
Oh, non saprei dirti quanto io vorrei
Odir sprizzare questo incantesimo che ci rende così

Come si può avere un sogno
La vita sembra troppo triste qui
Sebbene io sia cresciuta
Sembro molto più insicura

Era stupendo il mio passato
Mio padre sempre accanto a me
Ora sono forte ma
Non sono ancora libera

Quei gironi ormai non ritorneranno più
Ma prima o poi il sole vedrai splenderà per noi


UNO SGUARDO D’AMORE

A un tratto è affabile
È meno burbero e non è intrattabile
Era cattivo ed ora no
È più garbato ed ha un qualcosa che non so

Lo sguardo suo su me posò
Potrei giurare che ha sorriso almeno un po’

Non ha timore e non mi ignora
Questo non era mai successo prima d’ora

Tu, riesci a attrarmi
Non avrei creduto a te con me
Più guardo e più puoi darmi
Prova di emozioni che mai avrei pensato in te

Ma guarda un po’
Che dir non so
Di tutto ciò
Nemmeno io
È proprio vero che l’amore tutto può
È strabiliante, anche per me
E chissà che
Ci aspetta ancora
Questo non era mai successo prima d’ora
È la realtà
Questo non era mai successo prima d’ora
Che c’è mamma
Questo non era mai successo prima d’ora
Che c’è, cosa succede
Te lo dirò quando sarai più grande


LA SOFFITTA DEI RICORDI

Qui io ripenso al passato
In questo posto cominciava
Il legame di un artista per la donna che amava
Qui non c’è più nulla
Restano però
Tutti gli splendidi ricordi che ho


LA BELLA E LA BESTIA

É una storia, sai,
Vera più che mai,
Solo amici e poi uno dice un noi,
Tutto cambia già.
É una realtà che spaventa un pò,
Una poesia piena di perché e di verità!

Ti sorprenderà come il sole ad est,
Quando sale su e spalanca il blu dell’immensità!

Stessa melodia, nuova armonia,
Semplice magia che ti cambierà, ti riscalderà!

Quando sembra che
Non succeda più,
Ti riporta via, come la marea, la felicità!
Ti riporta via, come la marea, la felicità


PER SEMPRE

Io avevo tutto e ancor di più
Era stupenda la mia vita
E troppo tardi ho capito che sbagliavo
L’ho persa tra le dita
Mentre il dolore esplode in me
Lei sembra stare ancora qua
L’ho fatta entrare nel mio spaventato cuore
Ma lui non ce la fa

So che non potrà lasciarmi
Anche se ora fugge via
Lei saprà calmarmi
Tormentarmi
Spegnere la rabbia mia

Solo in questa torre
Ogni giorno non potrò
Far altro che supplicare
Che stia con me un altro po’

E maledico ciò che provo
La sofferenza che mi da
Anche se adesso fugge via, per colpa mia
La sento sempre qua

So che non potrà lasciarmi
E se non la vedrò più
Lei potrà ispiramrmi e sarà
Accanto a me quassù

Ti sarò per sempre affianco
Come un dolce dejà vu
Affronterò il pensiero che
Poteva essere e non è
E averla ancora un pò con me

È quello che vorrei di più


ATTACCO AL CASTELLO

Noi temiamo adesso che
Lui ci possa attaccare
Può rapire i nostri cari e li può anche ammazzare
Salveremmo i nostri figli se sapessimo dov’è

Vuole spaventarci, ma non può se avrò voi con me
Morirà nella notte tutti dentro nella foresta
Non possiamo più tirarci indietro ormai
Pregheremo, lotteremo, arrivati nel castello
E sarà spaventosissimo lo sai
Quella bestia ha gli artigli affilati
E ti può con un morso divorare
Ruggirà, ringhierà, però non scapperà
Morirà (si), crollerà (si)
Morirà

Siamo noi gli eroi, coraggiosi ed intrepidi
E noi Gaston contiamo su di te
Con il cuore, con coraggio, si combatte contro un mostro
Voi seguitemi, io scoprirò dov’è

C’è una bestia e dobbiamo fermarla
Ma davvero il mostro è lui?

E con forza e dolore, preghiamo il Signore
Perché salvi tutti noi!


LA BELLA E LA BESTIA (REPRISE)

É una storia, sai,
Vera più che mai,
Solo amici e poi uno dice un noi,
Tutto cambia già.

Tutto passa e va
Tutto fugge via
Ma l’amore no
La magia vivrà
Per la Bestia e lei

Quando sembra che
Non succeda più,
Ti riporta via, come la marea, la felicità!
Ti riporta via, come la marea, la felicità

© Le immagini ed i marchi appartengono ai legittimi proprietari e sono inseriti al solo scopo informativo. Immagini ritenute non utilizzabili, vanno segnalate alla redazione (sezione INFO).

Stefano Terzoli

Nato nel 1988, è attualmente studente in Lingue Orientali all'università! Nonostante lo studio, passa il 90% del suo tempo a guardare Film e Telefilm di ogni tipo e genere. Grande fan dei Classici Disney fin dai suoi primi mesi di vita, colleziona tutto ciò che è possibile collezionare. Appassionato di Box-office, si occupa della sezione apposita e delle ultime news in campo cinematografico. 🙂
Stefano Terzoli

Rispondi

Next Post

La Bella e la Bestia: arriva l'album di figurine Panini!

È già in edicola l’album di figurine Panini dedicato a […]