La Bella e la Bestia (2017): 6 curiosità sul vestito da ballo di Belle

Sara
La Bella e la Bestia approderà nei cinema italiani a marzo 2017.

L’attesa per il live action de La Bella e la Bestia è tanta, ammettiamolo! Qualsiasi fan della Disney che si rispetti sta contando i giorni per poter vedere il film al cinema. E che l’hype sia alle stelle, lo dimostra anche l’enorme successo ottenuto dalle primissime foto trapelato del film (che potete guardare qui), nel quale abbiamo potuto ammirare, tra le altre cose, il famoso vestito giallo che vedremo indosso ad Emma Watson (Belle) durante l’iconica scena del ballo.

Alcuni sembrano non essere rimasti particolarmente colpiti dalla resa dell’abito, così distante da quello visto nel Classico d’animazione, altri aspettano di guardare il film prima di giudicare. Ma Emma Watson cosa ne pensa a riguardo?

L’attrice, diventata famosa per il ruolo di Hermione in Harry Potter, ha rivelato ad Entertainment Weekly che: 

“La scena in cui indosso quel vestito, in cui ci danzo, racconta esattamente il momento in cui Belle e la Bestia si stanno innamorando. Sapete, nella storia non abbiamo una gran quantità di tempo per poter mostrare lo sviluppo del loro amore. La danza, per me, è il punto in cui il pubblico inizia a vedere, e comprende  cosa sta accadendo. Verrete trasportati in un altro mondo. L’abito, il ballo, la luce delle candele, e la musica…. è stato davvero divertente lavorare su ogni aspetto della scena. Jacqueline Durran è proprio una persona fantastica ed una costume designer meravigliosa. Credo abbia fatto un ottimo lavoro. “

la bella e la bestia

Ma come è stato realizzato l’iconico vestito giallo di Belle? Jacqueline Durran ha esaminato una grandissima gamma di colori e materiali prima di fare la scelta giusta. Leggete di seguito 6 curiosità riguardo l’abito da ballo di Belle!

  1. Sono state testate in video diverse tonalità di giallo prima di capire quale fosse il giusto tono di colore da dare all’abito.
  2. Il vestito è stato realizzato in seta ed organza con finiture satinate (quindi meno trasparente rispetto alla normale organza).
  3.  La gonna è stata realizzata in modo da dare la massima libertà di movimento ad Emma Watson. Sebbene vi sia una sorta di Crinolina, il volume alla gonna è stato dato per la maggior parte dai diversi strati di organza, che allo stesso tempo hanno concesso una maggiore “leggerezza” all’abito.
  4. Era importante che il vestito fosse leggero in modo da permettere molti movimenti. La Belle di Emma sarà una Principessa attiva, e non vuole corsetti o altri indumenti che possano bloccarla in alcun modo.
  5. Le scarpe sono ispirate a calzature femminili del 18° secolo. Realizzate a mano, presentano dei fiori dorati a decorarle sulla superficie. 
  6. Sui capelli Emma presenta un ornamento realizzato con delle piume. Delle piume saranno presenti anche sul corsetto.

Questo è quanto trapelato al momento sull’abito che vedremo indossato da Emma Watson nel prossimo live Action Disney. Diteci cosa ne pensate nei commenti!

© Le immagini ed i marchi appartengono ai legittimi proprietari e sono inseriti al solo scopo informativo. Immagini ritenute non utilizzabili, vanno segnalate alla redazione (sezione INFO).

Sara

Nata alla fine degli anni '80. Studentessa all'università, ama guardare Disney Channel ed è appassionata dei Live Action Disney. Si occupa di recensire soprattutto telefilm o i film in onda su Disney Channel!
Sara

0 thoughts on “La Bella e la Bestia (2017): 6 curiosità sul vestito da ballo di Belle

Rispondi

Next Post

La Bella e la Bestia: immagini in HD dal live Action Disney

Il film uscirà nelle sale italiane a marzo 2017. Dopo […]