Recensione – Elsa & Anna Limited Edition Dolls (2015)

Elsa Limited Edition Doll 

Data d’uscita Europa: 3 marzo 2015
Data d’uscita USA: 4 marzo 2015
Pezzi prodotti: 5.000
Pezzi riservati all’Europa: 1.000
Prezzo: 84 euro
Stato: Sold Out

Elsa Limited Edition Doll si presenta in un’elegante scatola simile a quella delle precedenti Limited, ed impreziosita da decori traslucidi. Nella parte inferiore della stessa ci viene ricordato che sono stati prodotti solamente 5.000 esemplari della bambola a livello mondiale.

Al momento sono uscite 3 Limited (compresa questa) di Elsa. Ognuna con un outfit diverso. Questa volta la Regina ci viene presentata con l’abito che indossa all’inizi del film, durante i saluti ai genitori. Il viso della bambola è ben definito e molto somigliante alla protagonista del film d’animazione.

Forse i capelli sono di un biondo troppo flashato, ed i tinsel presenti in questo caso non aiutano. L’abito è veramente molto ben fatto, e curato nei minimi dettagli. L’intero vestito è impreziosito da piccole gemme e decori. Soprattutto nella parte superiore del corpo e nella parte terminale della gonna.

Sicuramente il vestito della bambola è molto più sfarzoso rispetto a come compare (quei 2 secondi) nel film.

Vi lasciamo alle foto di Elsa Limited Edition Doll (2015)


Anna Limited Edition Doll 

Data d’uscita Europa: 3 marzo 2015
Data d’uscita USA: 4 marzo 2015
Pezzi prodotti: 5.000
Pezzi riservati all’Europa: 1.000
Prezzo: 84 euro
Stato: Sold Out

Se l’Elsa Limited indossa un vestito visto all’inizio del film, per Anna è esattamente il contrario. Infatti, la bambola in edizione limitata di Anna presenta il vestito che la ragazza indossa alla fine del Classico. 

Anche Anna si presenta in una scatola simile a tutte quelle delle precedenti Limited. Va precisato però, che ogni scatola presenta piccole differenze che la rendono unica dalle altre.
Anche di Anna sono stati prodotti solamente 5.000 pezzi al mondo. 1.000 di questi riservati al mercato europeo.


Il viso della bambola è leggermente meno fedele rispetto a quello di Elsa (Ma comunque molto somigliante). E sopratutto le trecce le trovo troppo spesse. Inoltre, i già citati tinsel potevano essere tranquillamente evitati, dal momento che danno un’effetto “paia” ai capelli. Effetto che si nota maggiormente su Anna rispetto ad Elsa, dal momento che quest’ultima ha i capelli legati.


Ma il vero pezzo forte di questa Anna Limited (secondo il mio modestissimo parere) è l’abito. Veramente ben curato e ricco di particolari. Non raggiungerà il livello di quello dell’incornazione incoronazione, ma ci siamo molto vicini. Anche in questo caso, il vestito si presenta molto più variegato e sontuoso rispetto a quello visto nel film.

Ecco alcune foto in alta definizione!

© Le immagini ed i marchi appartengono ai legittimi proprietari e sono inseriti al solo scopo informativo. Immagini ritenute non utilizzabili, vanno segnalate alla redazione (sezione INFO).

Stefano Terzoli

Nato nel 1988, è attualmente studente in Lingue Orientali all'università! Nonostante lo studio, passa il 90% del suo tempo a guardare Film e Telefilm di ogni tipo e genere. Grande fan dei Classici Disney fin dai suoi primi mesi di vita, colleziona tutto ciò che è possibile collezionare. Appassionato di Box-office, si occupa della sezione apposita e delle ultime news in campo cinematografico. 🙂
Stefano Terzoli

Stefano Terzoli

Nato nel 1988, è attualmente studente in Lingue Orientali all'università! Nonostante lo studio, passa il 90% del suo tempo a guardare Film e Telefilm di ogni tipo e genere. Grande fan dei Classici Disney fin dai suoi primi mesi di vita, colleziona tutto ciò che è possibile collezionare. Appassionato di Box-office, si occupa della sezione apposita e delle ultime news in campo cinematografico. :)

Rispondi