Rapunzel: 6 curiosità dal Classico Disney

Scoprite 6 curiosità dal Classico, Rapunzel – L’intreccio della Torre!

Disney presenta una delle storie più divertenti che siano mai state raccontate, in una nuova versione che ti farà rizzare i capelli: Rapunzel – L’intreccio della Torre. Quando Flynn Rider, il bandito più ricercato e più affascinante del regno, si nasconde in una torre misteriosa, l’ultima cosa che si aspetta di trovare è Rapunzel, una scatenata ragazza dotata di un superpotere molto particolare: oltre 20 metri di magici capelli dorati! L’improbabile coppia parte alla volta di un fantastico viaggio pieno di eroi sorprendenti, risate e suspense.

1) Per i luoghi del film gli animatori si sono ispirati a posti realmente esistenti.

Il più evidente è Mont-Saint-Michelle situato in Francia, utilizzato come modello per il regno della Principessa.

2) La produzione di Rapunzel è durata anni ed anni

La realizzazione del film ha richiesto anni ed anni! Per l’esattezza già dal 1937 Rapunzel era stata presa in considerazione per la realizzazione di un lungometraggio animato. Da allora di acqua sotto i ponti ne è passata! Ed anche quando la produzione del film è diventata ufficiale, il Classico ha subito diversi rimaneggiamenti prima di realizzare il lungometraggio che ora noi tutti conosciamo ed amiamo.

3) I genitori di Rapunzel sono stati realizzati… dopo la figlia

Sebbene Rapunzel sia figlia del re e della regina, in realtà i due coniugi sono stati disegnati dopo la figlia!

4) Il colore di Pascal all’inizio non sarebbe dovuto essere verde

Il simpatico camaleonte Pascal, caratterizzato dal suo acceso colore verde, inizialmente sarebbe dovuto essere  blu o viola. Alla fine si è optò per il verde in quanto si abbinava meglio ai capelli ed al vestito di Rapunzel.

5) Fuochi d’artificio invece delle lanterne?

Una delle scene più iconiche del film sarebbe potuta essere completamente diversa. Infatti, gli animatori all’inizio considerarono l’idea di utilizzare di fuochi d’artificio per rendere la scena di I See the Light romantica.  John Ripa pensò invece di utilizzare delle lanterne. Così presentò l’idea a John Lasseter e… beh, sappiamo tutti com è andata a finire.

6) Rapunzel è stata la prima favola Disney totalmente animata in CGI

Esattamente. Sebbene vi siano stati altri film Disney animati in CGI, Tangled (titolo originale) è la prima fiaba realizzata totalmente con questa tecnica.

Fonte: ohmy.disney

© Le immagini ed i marchi appartengono ai legittimi proprietari e sono inseriti al solo scopo informativo. Immagini ritenute non utilizzabili, vanno segnalate alla redazione (sezione INFO).

Stefano Terzoli

Stefano Terzoli

Nato nel 1988, è attualmente studente in Lingue Orientali all'università! Nonostante lo studio, passa il 90% del suo tempo a guardare Film e Telefilm di ogni tipo e genere. Grande fan dei Classici Disney fin dai suoi primi mesi di vita, colleziona tutto ciò che è possibile collezionare. Appassionato di Box-office, si occupa della sezione apposita e delle ultime news in campo cinematografico. 🙂
Stefano Terzoli

Stefano Terzoli

Nato nel 1988, è attualmente studente in Lingue Orientali all'università! Nonostante lo studio, passa il 90% del suo tempo a guardare Film e Telefilm di ogni tipo e genere. Grande fan dei Classici Disney fin dai suoi primi mesi di vita, colleziona tutto ciò che è possibile collezionare. Appassionato di Box-office, si occupa della sezione apposita e delle ultime news in campo cinematografico. :)

Rispondi